FESTA DI FINE ANNO 2012

festa_fine_anno21Agrigento, 01 giugno 2012

Musica, legalità e ospiti d’eccezione per la festa di fine anno scolastico questa mattina all’Istituto Istruzione Secondaria Superiore “M. Foderà” di Agrigento. Nel corso della manifestazione  a cui hanno preso parte anche il Sindaco di Agrigento Marco Zambuto e il Questore Giuseppe Bisogno, dopo il saluto del Dirigente Scolastico Dott.ssa Patrizia Pilato, all’interno dell’Aula Magna dell’Istituto sono stati consegnati alcuni attestati agli alunni del Foderà-Brunelleschi, che hanno partecipato a progetti e attività programmate dalla scuola.

Sono stati inoltre proiettati i video autoprodotti dagli studenti e quelli realizzati in collaborazione con esperti e premiati gli alunni vincitori di concorsi nazionali. “Fate tutte le manifestazioni che volete – ha ricordato il Questore – ma fatele nella legalità e nel rispetto del prossimo, con la consapevolezza che noi saremo sempre al vostro fianco”.

Il Sindaco ha ringraziato la Scuola per il lavoro svolto in questi anni a servizio della collettività e nella formazione delle nuove generazioni. “Ricordo – ha sottolineato la dirigente Pilato – che il primo luogo dove impartire legalità e rispetto del prossimo è la scuola e per questo noi vogliamo essere educatori attenti nel gettare le basi per un futuro migliore”.

Un momento particolarmente toccante si è registrato quando tutti gli studenti hanno cantato l’Inno di Mameli dimostrando di conoscerne parole e ritmo. Poi gli allievi si sono esibiti in momenti di spettacolo, canti e balli. Durante la manifestazione anche le proiezioni di video e foto delle varie iniziative, compresi i viaggi formativi che durante l’anno hanno visto protagoniste le varie classi. Una festa partecipata e ben riuscita che i docenti dell’Istituto comprensivo hanno curato nei minimi particolari.

"Get the Flash Player" "to see this gallery."
 

Musica, legalità e ospiti d’eccezione per la festa di fine anno scolastico questa mattina all’Istituto Istruzione Secondaria Superiore “M. Foderà” di Agrigento. Nel corso della manifestazione  a cui hanno preso parte anche il Sindaco di Agrigento Marco Zambuto e il Questore Giuseppe Bisogno, dopo il saluto del Dirigente Scolastico Dott.ssa Patrizia Pilato, all’interno dell’Aula Magna dell’Istituto sono stati consegnati alcuni attestati agli alunni del Foderà-Brunelleschi, che hanno partecipato a progetti e attività programmate dalla scuola.

Sono stati inoltre proiettati i video autoprodotti dagli studenti e quelli realizzati in collaborazione con esperti e premiati gli alunni vincitori di concorsi nazionali. “Fate tutte le manifestazioni che volete – ha ricordato il Questore – ma fatele nella legalità e nel rispetto del prossimo, con la consapevolezza che noi saremo sempre al vostro fianco”.

Il Sindaco ha ringraziato la Scuola per il lavoro svolto in questi anni a servizio della collettività e nella formazione delle nuove generazioni. “Ricordo – ha sottolineato la dirigente Pilato – che il primo luogo dove impartire legalità e rispetto del prossimo è la scuola e per questo noi vogliamo essere educatori attenti nel gettare le basi per un futuro migliore”.

Un momento particolarmente toccante si è registrato quando tutti gli studenti hanno cantato l’Inno di Mameli dimostrando di conoscerne parole e ritmo. Poi gli allievi si sono esibiti in momenti di spettacolo, canti e balli. Durante la manifestazione anche le proiezioni di video e foto delle varie iniziative, compresi i viaggi formativi che durante l’anno hanno visto protagoniste le varie classi. Una festa partecipata e ben riuscita che i docenti dell’Istituto comprensivo hanno curato nei minimi particolari